Art Déco Lampada da tavolo Josef Hoffmann, Austria 1910

Codice prodotto 1912 Gold Lamp
Categoria LAMPADA D A TAVOLO
Marca Art Déco Gold Europa Design dal 1984

Art Deco Gold. Lampada da tavolo. Josef Hoffmann, Austria 1910 - Finitura ORO 1-300 14kt

Base in fusione di ottone. Reggivetro in elementi di ottone calandrati e saldati. Finitura ORO 1-300 14kt

Diffusore in vetro soffiato su stampo di legno, bianco latte. Vetro MURANO

W 60 E 14

Misure (cm): ø 31 - h 44 Peso: kg 2,5

Volume (mc): 0,08

Josef Hoffman è stato uno dei più importanti e forse il più famoso fra i designer ed architetti austriaci del secolo scorso: nato a Brtinice nel 1870, fu uno dei più importanti protagonisti della cosiddetta “Secessione Viennese”. Con questa definizione si intende il movimento artistico, creato dall’unione di diversi artisti, esponenti delle più diverse arti, da quelle figurative a quelle applicate, che a cavallo fra la fine del diciannovesimo secolo e l’inizio del ventesimo, si distaccò dal classicismo e dai movimenti che fino a quel momento avevano dominato la scena artistica in Europa, per proclamare nuovi concetti: e Josef Hoffman fu  uno dei maggiori rappresentanti di questo movimento, sia per quanto riguarda l’architettura sia per quanto riguarda soprattutto le arti applicate.

Infatti Josef Hoffman è noto soprattutto come architetto: le sue più importanti realizzazioni vertono tutte sulla necessità di ridisegnare gli spazi utilizzando per quanto più possibile forme e linee geometriche (in particolare nell’opera di Josef Hoffman si può notare la predilezione di questo artista per la forma del cubo) e rispettando la necessaria funzionalità degli ambienti atti ad ospitare le persone. Fra le sue opere più importanti (che furono tutte realizzazioni complete, che comprendevano cioè sia la parte progettuale ed architettonica che quella dell’arredamento e della decorazione degli interni) si possono ricordare il Sanatorio di Purkersdorf, che, grazie alle sue linee chiare e precise, sottolineate dalla scelta cromatica di un colore come il bianco, fornirà molti spunti di ispirazione agli artisti del nascente Movimento Moderno.

E fra le creazioni di Josef Hoffman vanno poi ricordate il palazzo Stoclet a Bruxelles, in cui molte delle soluzioni scelte per le decorazioni di interno e per la divisione degli spazi saranno di ispirazione per il successivo movimento Decò, e il progetto della casa Ast di Vienna.